Corso sugli obblighi sulle fonti rinnovabili

DLgs28
29 marzo 2017

La copertura del fabbisogno energetico attraverso fonti rinnovabili è un obbligo di legge per diversi ambiti d’applicazione. Purtroppo però le regole e le modalità di calcolo non sono sempre chiare e spesso il progettista si trova a dovere interpretare in modo autonomo e a volte “creativo” le indicazioni normative.
Inoltre a partire dal 2018, la percentuale di fonte rinnovabile richiesta a copertura dei servizi termici di riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria salirà dal 35 al 50% (in Lombardia il limite è già al 50%).

Su questo tema proponiamo un corso per fare il punto sia sul quadro legislativo (DLgs 28/2011, DM 26/6/2015 e Regolamenti regionali) che normativo (UNI/TS 11300 parte 5). Il corso è anche un’occasione di confronto didattico sulle possibilità tecnologiche per il rispetto delle richieste di legge (solare termico, fotovoltaico, pompe di calore, impianti a biomassa, ecc.).

Il corso è in programma a:

  • Milano, 31 marzo >>link  (ultimi posti liberi)
  • Torino, 10 aprile >>link
  • Padova, 8 maggio >>link
  • Cuneo, 19 maggio >>link
  • Firenze, 26 maggio >>link
  • Udine, 29 settembre >>link
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Resta in contatto con anit!
Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre attività
Iscriviti alla newsletter
  • Iscrizione alla newsletter

    Leggi l'informativa Privacy