DPCM 5-12-1997 – Requisiti acustici passivi degli edifici

Il D.P.C.M. 5-12-1997 è il documento di riferimento nella normativa italiana per l’acustica in edilizia.

Definisce le prestazioni che devono possedere gli edifici in merito a:
– Isolamento dai rumori aerei tra differenti unità immobiliari
– Isolamento dai rumori esterni
– Isolamento dai rumori da calpestio
– Isolamento dai rumori di impianti a funzionamento continuo e discontinuo
Tempo di riverbero (per aule e palestre delle scuole)

Le prestazioni devono risultare verificate in opera, ad edificio ultimato.

 Testo della normativa

Per approfondire:

Commenti, chiarimenti e circolari ministeriali:

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Resta in contatto con anit!
Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre attività
Iscriviti alla newsletter
  • Iscrizione alla newsletter

    Leggi l'informativa Privacy