Obblighi sulle fonti rinnovabili. L’applicazione del DLgs28 nel 2017

DLgs28_corsoANIT

 

 

Data

28/01/2017

Luogo

Hotel Four Points by Sheraton adiacente alla Fiera di Bolzano, Sala Latemar primo piano, Via Bruno Buozzi 35

Provincia

BZ

CFP

3 CFP per gli Architetti, 3 CFP per i Geometri, 3 CFP per gli Ingegneri

Durata

3 ore

Locandina

Programma del corso

Stato

Corso attivato

Quota Standard

60,00 € + IVA

Quota Scontata

35,00 € + IVA *

* la quota scontata è riservata ai Soci ANIT e agli iscritti agli Ordini e Collegi che patrocinano l’iniziativa

Descrizione

La copertura del fabbisogno energetico attraverso fonti rinnovabili è un obbligo di legge per molti ambiti d’applicazione sia per edifici nuovi che esistenti. Il riferimento legislativo nazionale su tali obblighi è il DLgs 28/2011, come confermato dal Ministero attraverso le FAQ pubblicate ad Agosto 2016.
Dal 1° gennaio 2017 sarebbero dovute scattare le nuove percentuali di copertura, ovvero pari al 50% dei fabbisogni per i servizi di riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria, ma il DL 244/2016 pubblicato a fine 2016 fa slittare di un anno l’introduzione di tali limiti, mantenendo quindi fisso l’obbligo sulla percentuale del 35%.
L’incontro è pensato come occasione per fare il punto con i nostri esperti sul quadro legislativo e normativo sulle fonti rinnovabili alla luce di tutti i riferimenti attualmente in vigore.

Per effettuare la registrazione al corso devi prima ACCEDERE

Resta in contatto con anit!
Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre attività
Iscriviti alla newsletter
  • Iscrizione alla newsletter

    Leggi l'informativa Privacy