Simulazione dei ponti termici: la verifica agli elementi finiti

PontiTermici_ANIT

Riduzione giovani ingegneri: è previsto, per i giovani ingegneri, lo sconto del 50%; per ottenere la riduzione compilare il “Modulo per ottenimento riduzione della quota di iscrizione ai corsi” scaricabile dalla pagina riservata alla riduzione giovani ingegneri

Data

15/03/2017

Luogo

Fondazione Ordine Ingegneri della Provincia di Torino, Via Giovanni Giolitti 1, 10123 Torino

Provincia

TO

CFP

Il corso è stato approvato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino: sono previsti 12 CFP per gli ingegneri

Durata

12 ore

Locandina

Programma del corso

Stato

Corso attivato

Quota Standard

180,00 € + IVA

Descrizione

I nuovi regolamenti sull’efficienza energetica introdotti dal DM 26/6/15 (e dalle relative leggi regionali) sottolineano l’importanza della correzione dei ponti termici, sia per quanto riguarda le dispersioni energetiche che per la verifica del rischio di muffa.
Non è più pensabile oggi affrontare un intervento di riqualificazione edilizia o di nuova costruzione senza un’analisi approfondita dei ponti termici, e per farlo la normativa vigente (UNI/TS 11300, UNI EN ISO 14683 e UNI EN ISO 10211) suggerisce il calcolo agli elementi finiti.
Nelle due giornate del corso i partecipanti avranno l’occasione per esercitarsi assieme ai relatori su come analizzare un ponte termico ai fini della compilazione di una relazione tecnica “legge 10” o di un certificato energetico APE.
Il corso è pensato come guida alla simulazione di un nodo architettonico agli elementi finiti per valutarne il peso sotto il profilo energetico e igrotermico.

Resta in contatto con anit!
Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre attività
Iscriviti alla newsletter
  • Iscrizione alla newsletter

    Leggi l'informativa Privacy