Archivio per tag: anit

  • ANIT a Klimahouse 2018, aperte le iscrizioni

    LOGO-FIERA-quadrato
    08 gennaio 2018

    Al via la fiera Klimahouse di Bolzano in programma dal 24 al 27 gennaio 2018.
    ANIT sarà presente
    in fiera con un ricco calendario di eventi, un’area espositiva di 882mq, una mostra tecnologica e uno stand con i nostri esperti.
    Klimahouse è la fiera per l’efficienza energetica in edilizia e ANIT sarà allo stand B06/08 in cui sarà presente con i propri tecnici e con la mostra delle tecnologie delle aziende associate presenti nell’Area ANIT.
    Scopri gli eventi e gli espositori dell’Area ANIT 2018

  • ANIT a Klimahouse 2018

    LOGO-FIERA-quadrato
    04 dicembre 2017

    ANIT partecipa anche nel 2018 alla Fiera Klimahouse dedicata all’efficienza energetica e all’edilizia sostenibile.
    L’Associazione sarà presente a Bolzano da mercoledì 24 a sabato 27 gennaio 2018 (presso lo stand B06/08) con i propri tecnici e con la mostra delle tecnologie delle aziende associate presenti nell’Area ANIT.
    Sono 884 i mq di area curata da ANIT e dedicata alle eccellenze della tecnologia per l’isolamento termico e acustico degli edifici. Espongono quest’anno nell’AREA ANIT: Aerauliqa, Bampi, Climacell, De Faveri, Ecosism, Ediltec, Fermacell, Finstral, Fischer, Fortlan-DiBi, Isosystem, Isotex, ITW, Mapei, Over-All, Soprema, Tecnosugheri, Testo e Ytong. Presso lo stand dell’Associazione sarà possibile confrontarsi con gli esperti ANIT per tutta la durata della manifestazione e ritirare una copia del Volume “Prestazioni estive degli edifici” (ed. 2017) al prezzo scontato di 20 €.
    Infine ANIT organizza cinque eventi speciali per i professionisti. Vai agli eventi

  • Provincia Autonoma di Trento: nuove regole

    trento
    25 ottobre 2017

    Con il decreto del Presidente della Provincia n. 13-66/Leg. del 2 agosto 2017, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 32, Supplemento n. 4 di data 8 agosto 2017 e  in vigore a partire dal 23 agosto 2017, è stato aggiornato il decreto del 13 luglio 2009, n. 11-13/Leg. (Regolamento provinciale per la certificazione energetica degli edifici).
    Il decreto 13-66/Leg. recepisce le modifiche già apportate dalla deliberazione di Giunta provinciale n. 162/2016 ed aggiorna il Regolamento in alcuni ulteriori punti specifici.
    Fra questi i principali aggiornamenti introdotti hanno riguardato gli articoli seguenti:
    – art. 3, c. 2: tra i casi di esclusione dall’applicazione del Regolamento vengono introdotte le strutture di protezione realizzate con rivestimenti che possono essere tolti e rimessi;
    – art. 4, c. 6: viene specificata l’applicazione della maggiorazione dei valori limite di trasmittanza termica per gli interventi di coibentazione dall’interno o in intercapedine (disposizione già prevista con il d.m. Requisiti minimi);
    – art. 5, c. 1: viene modificato l’obbligo di certificazione energetica in caso di ampliamento volumetrico;
    – Allegato A, p. 6: vengono aggiornate le disposizioni in materia di blower door test;
    – Allegato A, p. 9: gli obblighi di copertura da fonte rinnovabile vengono limitati al solo fabbisogno termico in caso di intervento di sopraelevazione o di ampliamento;
    – Allegato A bis/A ter: viene previsto il rispetto di un valore di trasmittanza termica inferiore a 0.8 W/m2K per le strutture che delimitano verso l’ambiente esterno gli ambienti privi di impianto di climatizzazione adiacenti a locali riscaldati;
    – Allegato B (Comparazione tra la classificazione energetica della Provincia di Trento e quella della provincia di Bolzano): viene abrogato.
    Vai al link http://www.energia.provincia.tn.it/ultimora/pagina239.html

  • NUOVO VOLUME ANIT

    vol.5

    Con largo anticipo rispetto alla stagione estiva 2018, ANIT ha redatto la nuova edizione del Volume su “Le prestazioni estive degli edifici” per aiutare i professionisti nello studio del controllo del fabbisogno di raffrescamento e del comfort estivo. Il libro cartaceo è disponibile dai primi di novembre 2017 e acquistabile on line al link: http://www.anit.it/prodotto/libri/vol-5-prestazioni-estive-degli-edifici/. E’ previsto uno sconto per i Soci ANIT.

  • Nuova ISO 21930/2017: sostenibilità in edilizia

    CenedUffici_ANIT
    19 ottobre 2017

    La norma internazionale ISO 21930 “Sustainability in buildings and civil engineering works” nella versione 2017 , relativa al calcolo delle performance sostenibili degli edifici ha come tema centrale l’EPD (Dichiarazione Ambientale di Prodotto) che, elaborata in conformità alla ISO 21930, intende garantire uniformità e coerenza nella redazione delle dichiarazioni ambientali per i prodotti da costruzione e i servizi. A livello europeo esiste la norma EN 15804:2014, recepita da UNI come norma nazionale, che ha anticipato alcuni dei contenuti della ISO 21930. La norma definisce le regole quadro per ogni categoria di prodotto (PCR) valide per tutti i prodotti e servizi da costruzione. Essa fornisce la struttura in grado di assicurare che tutte le Dichiarazioni Ambientali di Prodotto (EPD) siano elaborate, verificate e comunicate secondo un formato armonizzato. Il Comitato CEN/TC 350 “Sustainability of construction works” è al lavoro per revisionare il testo e allinearlo con le nuove disposizioni previste dalla Commissione Europea. La EN 15804 riprende alcune definizioni dalla ISO 21930 e il punto di connessione principale tra le due norme è la UNI EN ISO 14025.

  • Provincia di Trento: aggiornate le regole per la certificazione energetica

    trento
    18 ottobre 2017

    Con il decreto del Presidente della Provincia n. 13-66/Leg. del 2 agosto 2017, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 32, Supplemento n. 4 di data 8 agosto 2017 e  in vigore a partire dal 23 agosto 2017, è stato aggiornato il decreto del 13 luglio 2009, n. 11-13/Leg. (Regolamento provinciale per la certificazione energetica degli edifici).
    Il decreto 13-66/Leg. recepisce le modifiche già apportate dalla deliberazione di Giunta provinciale n. 162/2016 ed aggiorna il Regolamento in alcuni ulteriori punti specifici.
    Fra questi i principali aggiornamenti introdotti hanno riguardato gli articoli seguenti:
    – art. 3, c. 2: tra i casi di esclusione dall’applicazione del Regolamento vengono introdotte le strutture di protezione realizzate con rivestimenti che possono essere tolti e rimessi;
    – art. 4, c. 6: viene specificata l’applicazione della maggiorazione dei valori limite di trasmittanza termica per gli interventi di coibentazione dall’interno o in intercapedine (disposizione già prevista con il d.m. Requisiti minimi);
    – art. 5, c. 1: viene modificato l’obbligo di certificazione energetica in caso di ampliamento volumetrico;
    – Allegato A, p. 6: vengono aggiornate le disposizioni in materia di blower door test;
    – Allegato A, p. 9: gli obblighi di copertura da fonte rinnovabile vengono limitati al solo fabbisogno termico in caso di intervento di sopraelevazione o di ampliamento;
    – Allegato A bis/A ter: viene previsto il rispetto di un valore di trasmittanza termica inferiore a 0.8 W/m2K per le strutture che delimitano verso l’ambiente esterno gli ambienti privi di impianto di climatizzazione adiacenti a locali riscaldati;
    – Allegato B (Comparazione tra la classificazione energetica della Provincia di Trento e quella della provincia di Bolzano): viene abrogato.
    Vai al link http://www.energia.provincia.tn.it/ultimora/pagina239.html

  • Pubblicata la nuova ISO 21930:2017 sulla sostenibilità in edilizia

    CenedUffici_ANIT

    La norma internazionale ISO 21930 “Sustainability in buildings and civil engineering works – Core rules for environmental product declarations of construction products and services” nella versione 2017 , relativa al calcolo delle performance sostenibili degli edifici ha come tema centrale L’EPD, Dichiarazioni Ambientali di Prodotto che elaborate in conformità alla ISO 21930 intendono garantire uniformità e coerenza nella redazione delle dichiarazioni ambientali per i prodotti da costruzione e i servizi.
    A livello europeo esiste la norma EN 15804:2014, recepita da UNI come norma nazionale, che ha anticipato alcuni dei contenuti della ISO 21930. La norma definisce le regole quadro per ogni categoria di prodotto (PCR) valide per tutti i prodotti e servizi da costruzione. Essa fornisce la struttura in grado di assicurare che tutte le Dichiarazioni Ambientali di Prodotto (EPD) siano elaborate, verificate e comunicate secondo un formato armonizzato. Il Comitato CEN/TC 350 “Sustainability of construction works” è al lavoro per revisionare il testo e allinearlo con le nuove disposizioni previste dalla Commissione Europea. La EN 15804 riprende alcune definizioni dalla ISO 21930 e il punto di connessione principale tra le due norme è la UNI EN ISO 14025.

  • Acustica: UNI pubblica le nuove UNI EN ISO 12354

    UNI
    Da pochi giorni anche UNI, Ente italiano di normazione, ha recepito le nuove norme serie ISO 12354 per i calcoli previsionali di acustica edilizia. I documenti, che aggiornano le norme del 2002,  specificano i nuovi modelli di calcolo previsionale per isolamento ai rumori aerei tra ambienti, rumori da calpestio e isolamento di facciata.
    Le procedure non sono state stravolte, ma sono state inserite interessanti novità per il calcolo su edifici leggeri e l’analisi del calpestio per indice di valutazione.
    ANIT sta aggiornando il software ECHO, fornito a tutti i soci, in funzione dei nuovi modelli.
    È possibile acquistare le norme su www.uni.com.
  • Approfondimento tecnico: il polistirene espanso estruso

    ManualeXPS
    09 ottobre 2017

    Nel 2017 è nato il Gruppo di lavoro (GdL) ANIT XPS con lo scopo di analizzare, studiare, approfondire e spiegare tutte le caratteristiche del polistirene espanso estruso. I materiali isolanti spesso vengono utilizzati nella maniera errata proprio per una mancata conoscenza da parte del professionista delle proprietà e peculiaretà.
    Del gruppo fanno parte le Aziende associate ANIT Ediltec, Soprema e Ursa, che con i loro esperti sono al lavoro per rispondere a tutte le domande su questo materiale.
    ANIT è lieta di presentare la prima guida creata dalle Aziende in collaborazione con l’Associazione per fare conoscere il materiale e le sue applicazioni.
    Nei prossimi mesi il GdL XPS presenterà un secondo Manuale sul tema dei ponti termici controterra.
    L’approfondimento è scaricabile al seguente Link.

  • Guide Agenzia delle Entrate

    ag-entrate
    26 settembre 2017

    Sono state pubblicate dall’Agenzia delle Entrate le nuove versioni (aggiornate al 12 e al 22 settembre 2017) della Guide “Le agevolazioni per il risparmio energetico” e “Ristrutturazioni edilizie”. Le revisioni sono successive alle novità previste in materia di ecobonus dal “Decreto conti pubblici” (Dl 50/2017) e nello specifico alle ipotesi in cui il contribuente può optare per la cessione del credito.
    E’ inoltre operativo  il portale on-line di ENEA per ottenere le detrazioni del 70% e 75% per i condomini.
    Scarica la Guida Risparmio energetico
    Scarica la Guida Ristrutturazioni edilizie

Resta in contatto con anit!
Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre attività
Iscriviti alla newsletter
  • Iscrizione alla newsletter

    Leggi l'informativa Privacy