Archivio per tag: efficienza energetica

  • Congresso ANIT: Sessione efficienza energetica #1

    29-nov
    12 settembre 2018

    EFFICIENZA ENERGETICA: REQUISITI E OPPORTUNITA’
    Sala 1, dalle 9.30 alle 12.30
    Modera: Ing. Valeria Erba, Presidente ANIT

    Nella prima sessione del Congresso ANIT parleremo di efficienza energetica in edilizia.
    Verrà presentata la legislazione nazionale spesso rivista e corretta da quella regionale, ma anche le responsabilità di controllo degli enti locali. Sono stati invitati i referenti del Ministero dello sviluppo economico, di Regione Lombardia e del Comune di Milano a rispondere non solo sullo stato attuale, ma anche sulle possibili novità legate all’uscita della nuova Direttiva Europea UE/2018/844 sull’efficienza energetica che prevede ovviamente il suo recepimento da parte degli stati membri.
    Questo aspetto implica che gli attuali documenti legislativi vengano revisionati in base ai nuovi obiettivi europei.
    Tra le richieste comunitarie è sempre più presente la necessità che lo stato incentivi interventi di riqualificazione attuando tutte le misure necessarie per il contenimento dei consumi energetici per raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra di almeno il 40 % entro il 2030 rispetto al 1990. Su questo tema ENEA presenterà i nuovi requisiti previsti per accedere alle detrazioni fiscali del 65% che dovranno sostituire i precedenti limiti ormai fermi dal 2010.
    In questo panorama di cambiamento anche le norme tecniche sono in revisione e il Comitato termotecnico Italiano, ente federato UNI per l’efficienza energetica,  è stato invitato a fare il punto della situazione e quindi a chiudere una mattinata di lavori che fornirà un quadro completo della legislazione, dei metodi di verifica e delle opportunità dal punto di vista tecnico.

    Interventi:

    ore 9.30 – Regole nazionali di efficienza energetica: novità e chiarimenti

    ore 10.00 – Regole regionali per l’efficienza energetica: lo stato dell’arte a tre anni dall’introduzione della nuova disciplina

    ore 10.30 – Il Comune di Milano e l’esperienza di Ucredil nella verifica dei requisiti

    ore 11.30 – Detrazioni fiscali per l’efficienza energetica: risponde l’ENEA

    ore 12.00 – Metodi di calcolo per le verifiche dei requisiti

    Iscrizioni

  • NUOVO RAPPORTO ENEA 2018

    Enea
    23 luglio 2018

    Il Rapporto annuale ENEA sull’efficienza energetica si propone come un riferimento periodico di monitoraggio, analisi e valutazione a supporto delle politiche adottate in questo settore. Così come si legge nella Prefazione, è “semplificazione” la parola chiave che ha caratterizzato il 2017, anno in cui l’Italia ha messo in campo provvedimenti e strumenti strutturali per superare una serie di barriere che rendevano molto complessa l’attuazione delle politiche nazionali per l’Efficienza Energetica.
    Vai al Rapporto ENEA

  • Nuovo Rapporto ENEA efficienza energetica

    Enea
    16 luglio 2018

    Il Rapporto annuale ENEA sull’efficienza energetica si propone come un riferimento periodico di monitoraggio, analisi e valutazione a supporto delle politiche adottate in questo settore. Dal Rapporto emerge che l’Italia ha rispettato l’obiettivo definito per il 2016 dal Piano Nazionale di Efficienza Energetica 2011 e ha raggiunto il 41% dell’obiettivo di risparmio al 2020  fissato dal Piano Nazionale di Efficienza Energetica 2014:  tra gli strumenti per promuovere l’efficienza si sono rivelati particolarmente efficaci i certificati bianchi e le detrazioni fiscali per le riqualificazioni energetiche, i cosiddetti ecobonus, utilizzati soprattutto per interventi di isolamento termico degli edifici, la sostituzione di serramenti e l’installazione di impianti di riscaldamento più efficienti.
    Il Rapporto è articolato nei seguenti capitoli:
    – Il contesto normativo
    – Domanda, impieghi finali di energia e intensità di energia
    – Analisi del raggiungimento degli obiettivi nazionali
    – Il potenziale di risparmio nel settore edifici
    – Informazione e formazione
    – Gli strumenti finanziari per l’efficienza energetica
    – Schede regionali.

    Vai al Testo integrale

  • REGIONE SICILIA: FONDI PER L’EFFICIENTAMENTO

    Sicilia
    18 giugno 2018

    E’ stato pubblicato un avviso di pre-informazione riguardante l’imminente pubblicazione di un nuovo avviso pubblico (con procedura a sportello) per la concessione di agevolazioni in favore di Enti Locali per la realizzazione di opere pubbliche atte a promuovere la riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche energivore.
    Vai al Link

  • Regione Sardegna: bando sull’efficientamento energetico degli edifici pubblici

    Sardegna
    22 agosto 2017

    Sul sito ufficiale della Regione Sardegna è stato pubblicato lo scorso 4 luglio, il bando “INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO NEGLI EDIFICI PUBBLICI E DI REALIZZAZIONE DI MICRO RETI NELLE STRUTTURE PUBBLICHE NELLA REGIONE SARDEGNA” afferente alla Programmazione unitaria 2014-2016 – POR FESR Sardegna 2014/2020 Asse Prioritario IV “Energia sostenibile e qualità della vita” Azioni 4.1.1. e 4.3.1.
    Disponibili 44 milioni di euro con contributo a favore delle Pubbliche Amministrazioni beneficiarie pari al 100% del costo totale ammissibile a finanziamento, al netto della quota dell’eventuale cofinanziamento.
    Le domande possono essere presentate fino al 3 novembre 2017.
    Vai al testo del Bando

  • Rapporto annuale ENEA sull’efficienza energetica e detrazioni fiscali

    Enea
    Presentato da ENEA il “VI Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica” da cui emerge che negli ultimi tre anni gli eco-bonus hanno attivato circa un milione di interventi per oltre 9,5 miliardi di euro di investimenti, di cui 3,3 miliardi nel solo 2016.
    Inoltre, al 2016 risultano effettuate 15mila diagnosi energetiche di aziende, un record in Europa, e le richieste di incentivi sul “Conto Termico” per interventi di efficienza della PA locale sono cresciute del 300%.
    Nella stessa occasione è stato presentato anche il Rapporto ENEA sulle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio, fotografia aggiornata degli investimenti  per settore stimolati dagli eco-bonus: nel periodo 2014-2016, la quota principale pari a 4,36 miliardi di euro ha riguardato la sostituzione di 1,9 milioni di serramenti, mentre 1,7 miliardi di euro sono stati destinati ad oltre 52mila interventi sulle pareti orizzontali ed inclinate.
    Vai al Rapporto annuale efficienza energetica 2017
    Vai al Rapporto detrazioni fiscali 2017
  • EFFICIENZA AL SUD: DOMANDE PER L’AGEVOLAZIONE

    PON-impresa
    20 marzo 2017

    Sono in arrivo 100 milioni di euro per promuovere l’efficientamento energetico delle imprese in Basilicata, Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. 
Le risorse – a valere sul Programma Operativo Nazionale (PON) Imprese e competitività – sono contenute nel DM 7 dicembre 2016 che disciplina le modalità e i termini per la concessione delle agevolazioni per programmi di sviluppo che consentano la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive del Sud.
    Link per scaricare il Bando
    
Link per scaricare gli Allegati

  • LOMBARDIA: DECRETO EFFICIENZA ENERGETICA

    Lombardia
    16 marzo 2017

    Con decreto regionale n.2456 del 8 marzo 2017, sono state integrate e riapprovate le disposizioni regionali che disciplinano l’efficienza e la certificazione energetica degli edifici.
    Le differenze principali riguardano la valutazione del coefficiente medio di scambio termico H’t nella ristrutturazione importante di 2 livello, la valutazione della quantità di energia termica prodotta dalle pompe di calore oltre alcuni aspetti legati agli attestati di certificazione energetica. Si segnala che ad oggi il decreto non è ancora pubblicato, ma presente e scaricabile dal sito CENED.
    Link per Scaricare il Testo

  • VDA: AGEVOLAZIONI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

    VDA
    09 marzo 2017

    Nella legge regionale 24/2016, pubblicata alla fine dell’anno, la regione proroga per il 2017 le agevolazioni già esistenti nel 2015 e 2016 per il recupero edilizio e l’efficientamento energetico delle prime abitazioni. Per gli interventi si potrà accedere a mutui a tasso agevolato.
    Vai al Testo della Legge

  • Efficientamento degli edifici della PA

    gazzetta_ufficiale
    21 novembre 2016

    E’ stato pubblicato su G.U. n. 262 del 9 novembre il Decreto del 16 settembre “Modalita’ di attuazione del programma di interventi per il miglioramento della prestazione energetica degli immobili della pubblica amministrazione centrale.”. Il Decreto attua quanto previsto dalla Direttiva 2012/27/CE che prevedeva l’obbligo di efficientare almeno il 3% della superficie utile del patrimonio edilizio dello stato e dall’art.5 del D.Lgs. 102/2014.
    Il Decreto disciplina in particolare:
    a) le modalita’ di finanziamento;
    b) le modalita’ e i criteri per l’individuazione e la selezione degli interventi ammessi al finanziamento;
    c) la presentazione delle proposte di intervento e l’approvazione del programma di interventi;
    d) le attivita’ di informazione e assistenza tecnica necessarie;
    e) il coordinamento, la raccolta dei dati e il monitoraggio necessario per verificare lo stato di avanzamento del programma.
    Scarica il Decreto

Resta in contatto con anit!
Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre attività
Iscriviti alla newsletter
  • Iscrizione alla newsletter

    Leggi l'informativa Privacy