Il progetto dei requisiti acustici passivi

dB, Decibel level

Il corso è accreditato come corso d’aggiornamento per TCA (Tecnici Competenti in Acustica) ai sensi del DLgs 42/2017 (autorizzazione Protocollo T1.2019.0025259 del 06/08/2019)

Data

20/09/2019

Luogo

ANIT, Via Lanzone 31, 20123 Milano

Provincia

MI

CFP

9 CFP per i Periti Industriali, 6 CFP per gli Architetti, 6 CFP in corso di approvazione per gli Ingegneri

Durata

6 ore

Locandina

Programma del corso

Stato

Registrazioni chiuse

Quota Standard

110,00 € + IVA

Quota Scontata

75,00 € + IVA *

* la quota scontata è riservata ai Soci ANIT, agli iscritti al Collegio dei Periti Industriali delle Province di Milano e Lodi e agli iscritti agli Ordini aderenti alla Consulta Regionale Lombarda degli Ordini degli Architetti PPC

Descrizione

Il corso si pone l’obiettivo di analizzare i contenuti delle relazioni di calcolo previsionale dei requisiti acustici, le prescrizioni legislative da rispettare (DPCM 5-12-1997, Decreto CAM) ed i più recenti modelli di calcolo (UNI EN ISO 12354-2017).

Il corso si rivolge ai Tecnici Competenti in Acustica e ai professionisti già in possesso delle competenze di base in acustica edilizia. In molti Comuni infatti non è necessaria la qualifica di Tecnico Competente in Acustica per redigere le relazioni di calcolo previsionale.
Il corso vuole essere un’occasione d’approfondimento e di confronto per chiarire i dubbi più diffusi sia sull’applicazione dei limiti legislativi che sui metodi di calcolo da utilizzare.
Ad esempio:
— Quali sono le regole da rispettare e quali le norme di calcolo da utilizzare?
— Chi può eseguire il progetto acustico previsionale? E chi il collaudo?
— Come si diventa TCA (Tecnico Competente in Acustica)?
— Quali novità sono state introdotte con le norme UNI EN ISO 12354-2017?

Resta in contatto con anit!
Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre attività
Iscriviti alla newsletter
  • Iscrizione alla newsletter

    Leggi l'informativa Privacy