Anit / Leggi e norme / Termica

Norme Termica

I Soci ANIT hanno accesso a numerosi contenuti, corsi ed eventi per formarsi e rimanere aggiornati sui temi dell'isolamento termico e acustico.

Diventa socio
Decreto 14 febbraio 2022 – Decreto Prezzi

Il Decreto 14 febbraio 2022, denominato “Decreto Prezzi”, definisce i costi massimi specifici agevolabili ai fini dell’asseverazione delle congruità delle spese.

Le nuove indicazioni si applicano agli interventi da portare in detrazione individuati dalle tipologie elencate nell’Allegato A del decreto stesso (si tratta di interventi di efficientamento energetico degli edifici).

Il Decreto Prezzi è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 63 del 16 marzo 2022 ed entra in vigore il 15 aprile 2022, ovvero il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione in Gazzetta (Art. 5).

Il decreto si applica agli interventi per i quali la richiesta del titolo edilizio è presentata successivamente alla data di entrata in vigore (Art.2).

Siamo in attesa di una circolare ministeriale di chiarimento per la corretta attuazione del decreto.

Decreto Legge 25 febbraio 2022, n. 13

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 47 il DL 25 febbraio 2022 n. 13, recante “Misure urgenti per il contrasto alle frodi e per la sicurezza nei luoghi di lavoro in materia edilizia, nonché sull’elettricità prodotta da impianti da fonti rinnovabili”.

Il decreto modifica il DL Sostegni ter (DL 4/22) e in particolare introduce:

  • il limite di 2 ulteriori cessioni nel caso di opzione di cessione del credito solo se effettuate a favore di banche e intermediari finanziari;
  • nuove sanzioni nei confronti dei liberi professionisti contro le frodi (reclusione da 2 a 5 anni e multa da 50.000 euro a 100.000 euro);
  • alcune modifiche in merito al massimale della polizza assicurativa del tecnico abilitato;
  • una modifica alla Legge di Bilancio 2022 introducendo il nuovo comma 43-bis all’Art. 1 concernente l’obbligo di applicazione dei contratti collettivi nazionali di lavoro nei cantieri temporanei e mobili dove si svolgono lavori finalizzati alla fruizione di bonus fiscali edilizi.
Legge di conversione del DL 152/2021

La legge di conversione del DL 152/2021 recante “disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e per la prevenzione delle infiltrazioni mafiose”, è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021.

All’articolo 1 del decreto-legge è riconosciuto un contributo, sotto forma di credito di imposta, fino all’ ottanta per cento delle spese sostenute a decorrere dalla data di entrata in vigore del decreto e fino al 31 dicembre 2024, per i seguenti interventi:

  • interventi di incremento dell’efficienza energetica delle strutture e di riqualificazione antisismica;
  • interventi di eliminazione delle barriere architettoniche;
  • realizzazione di piscine termali e acquisizione di attrezzature e apparecchiature per lo svolgimento delle attività termali;
  • spese per la digitalizzazione.

Gli incentivi sono riconosciuti alle imprese alberghiere, alle strutture che svolgono attività agrituristica, alle strutture ricettive all’aria aperta, nonché alle imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, ivi compresi gli stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici e i parchi tematici.

Detrazioni: il nuovo quadro con le modifiche della Legge di Bilancio 2022

La Legge di Bilancio 2022 (Legge 234/2021) in vigore dal 1° gennaio 2022 ha introdotto diverse modifiche riguardanti:

  • il Bonus 110%,
  • l’Ecobonus,
  • il Bonus Facciate,
  • il Bonus Casa.

Per quanto riguarda il Bonus 110% segnaliamo che le modifiche della Legge di Bilancio 2022 sono entrate in vigore il 1° gennaio 2022. Prima di questo passaggio il testo della Legge 77/2020 era stato modificato dal DL 157/2021 (cosiddetto DL Antifrode), ora però abrogato dalla Legge di Bilancio stessa.

Dal link è possibile scaricare il testo coordinato con le novità introdotte nella Legge 77/2020 (Bonus 110%), nel DL 63/2014 (Ecobonus e Bonus Casa) e nella Legge 160/2019 (Bonus Facciate).