Anit / Pubblicazioni / Manuali ANIT

Manuali ANIT

Manuali per l'applicazione pratica dell'efficienza energetica e dell'acustica edilizia

Manuale ANIT – Soluzioni a basso spessore per l’isolamento al calpestio

Questo manuale, realizzato in collaborazione con Isolmant, descrive sistemi “a basso spessore” che in pochi centimetri consentono di ridurre in modo significativo il disturbo dai rumori da impatto.

Le soluzioni tecnologiche maggiormente utilizzate per isolare i rumori da impatto sono i massetti galleggianti e i controsoffitti fonoisolanti. Ma quando non si hanno a disposizione gli spazi necessari per installare questi sistemi, o quando si devono realizzare interventi meno invasivi, occorre prendere in considerazione altre tecnologie.

Dopo una introduzione sulle prescrizioni da rispettare e i modelli di calcolo previsionale, vengono analizzate prestazioni e indicazioni di posa in opera per massetti a basso spessore e soluzioni sottopavimento.

Manuale ANIT – La tenuta all’aria degli edifici

Col presente manuale, realizzato in collaborazione con Riwega, offriamo una sintesi sul concetto di tenuta all’aria partendo come sempre da un inquadramento legislativo e normativo per poi fare il punto sulle tecniche di misura in opera (il blower door test) e chiudere con alcuni esempi di soluzioni tecnologiche.

La tenuta all’aria di un edificio è la capacità di impedire il passaggio incontrollato di aria attraverso l’involucro dall’interno verso l’esterno e viceversa.
Per molti edifici, soprattutto se leggeri, la tenuta all’aria rappresenta un’importante strategia progettuale per garantire elevati standard di risparmio energetico e comfort igrotermico, altrimenti non realizzabili.

Per chi fosse interessato ad ulteriori approfondimenti, segnaliamo l’elenco dei riferimenti normativi, scientifici e di letteratura riportati in bibliografia e utilizzati per la stesura di queste pagine.

Manuale ANIT – Isolamento di strutture verso locali non riscaldati

Il manuale, realizzato con Ediltec, tratta dell’isolamento delle strutture opache verticali e orizzontali verso locali non riscaldati.

Il Manuale si propone di analizzare le regole per l’isolamento di questo tipo di strutture approfondendo: i limiti di efficienza da rispettare per le pareti su ambiente non riscaldato (per il rispetto della legge e per le detrazioni fiscali), le modalità di calcolo dell’energia dispersa verso ambienti non riscaldati e studio delle temperature interne e i requisiti del materiale isolante.

Il tutto si declina con l’analisi di tre possibili configurazioni di isolamento (con esempi specifici): 1) isolamento all’estradosso di solaio su sottotetto non riscaldato; 2) Isolamento all’intradosso di pavimento su ambiente non riscaldato, in edificio nuovo o esistente; 3) isolamento della parete su vano scala.

Manuale ANIT facciate ventilate

Manuale ANIT: Facciate ventilate

Il manuale realizzato con Isopan, è dedicato al tema delle facciate ventilate.

Una facciata ventilata è un sistema di rivestimento dell’edificio tecnologicamente complesso, installato a secco e caratterizzato dalla presenza di un’intercapedine ventilata. È un sistema adatto sia agli edifici di nuova costruzione che a quelli in fase di riqualificazione, poiché è in grado di offrire alte prestazioni energetiche e una grande flessibilità tecnologica e architettonica.

Il presente manuale vuole fare il punto sulle caratteristiche e sulle prestazioni delle facciate ventilate, limitandosi a parlare di aspetti energetici, e senza pretese di approfondimenti avanzati di fisica tecnica e fluidodinamica.
Il manuale descrive la composizione di un sistema con facciata ventilata, la valutazione dell’effetto della ventilazione in base alla normativa tecnica vigente e i principali meccanismi legati all’effetto camino. Si conclude poi, con alcuni esempi di soluzioni tecnologiche e un elenco di indicazioni bibliografiche per approfondire il tema.

manuale murature umide

Manuale ANIT – Risanamento termico di murature umide e degradate

Il manuale, realizzato con Xella, tratta dell tema del risanamento di murature umide e degradate.

Esistono numerose cause che possono portare alla presenza di umidità nelle murature sia degli edifici storici che di recente costruzione. Alcune sono più comuni, altre meno, ma in ogni caso frequenti, come ad esempio la risalita capillare, l’ingresso di acqua meteorica e la migrazione del vapore tra gli ambienti. La presenza di umidità nelle murature, inoltre, è spesso correlata all’alta concentrazione di sali disciolti nei materiali. E questo fenomeno può essere considerato uno dei principali responsabili del degrado delle murature esistenti.

Il presente manuale, offre l’occasione per fare il punto sul risanamento di murature umide e degradate. Propone una sintesi sullo stato dell’arte dei sistemi di intervento tradizionali costituiti da intonaci macroporosi, e un approfondimento sull’uso di materiali isolanti minerali permeabili al vapore e attivi per via capillare, utili per il risanamento dall’umidità e l’isolamento termico.

Manuale ANIT - Isolamento e comfort

Manuale ANIT – Isolamento e comfort

Il manuale, realizzato con Stiferite, tratta del tema del rapporto tra isolamento termico degli edifici e comportamento estivo.

Il presente documento, affronta il tema dell’isolamento in estate focalizzandosi sul comfort e sulla temperatura operante interna. Mostriamo alcuni esempi di valutazioni su edifici modellati con il software di simulazione dinamica ICARO con un confronto tra misure strumentali e calcoli predittivi.

Il manuale si pone l’obiettivo di far comprendere a pieno l’importanza di un corretto controllo del fabbisogno estivo, finalizzato alla realizzazione termotecnica di qualità.

Manuale ANIT Cool Roof

Manuale ANIT – Progettazione delle coperture con materiali Cool Roof

Il manuale realizzato con Sika, è dedicato al tema dell’applicazione di materiali per cool roof (ad alta riflettanza solare e ad
alta emissività).

Questi materiali consentono di diminuire il flusso energetico in entrata dalla copertura e, pertanto, di mantenere al di sotto di essa una temperatura più bassa. Questo porta ad un risparmio energetico per riduzione del lavoro degli impianti di raffrescamento.

Il manuale si propone di fare il quadro delle prescrizioni legislative e normative sull’argomento, di descrivere i metodi di calcolo e di presentare alcune soluzioni.

Manuale ANIT - Acustica e ristrutturazioni

Manuale ANIT – Acustica e ristrutturazioni

La riqualificazione di un edificio esistente è l’occasione per migliorarne le prestazioni di isolamento ai rumori, a prescindere dalla presenza o meno di specifici limiti di legge.

Nel manuale ANIT “Acustica e ristrutturazioni”, riportiamo un elenco di soluzioni tecnologiche che si possono utilizzare per incrementare le prestazioni acustiche degli edifici.

manuale anit tecniche di isolamento per gli edifici industriali

Manuale ANIT – Tecniche di isolamento per gli edifici industriali

Il manuale realizzato con Ediltec, è dedicato alle tecniche di isolamento per gli edifici industriali. 

Le strutture opache da isolare termicamente del settore industriale e del terziario avanzato, hanno esigenze differenti rispetto a quelle tipiche dell’edilizia civile, dovute all’estensione delle superfici e al diverso utilizzo.

Il manuale vuole cominciare ad affrontare alcuni di questi temi accompagnando la teoria a soluzioni tecnologiche reali e utilizzabili.

manuale tetti verdi

Manuale ANIT – Prestazioni energetiche dei tetti verdi

Il manuale, realizzato con Isopan, offre l’occasione per fare il punto sul comportamento energetico dei tetti verdi e in particolare sugli aspetti riguardanti le prestazioni estive.

I capitoli propongo un riassunto sui requisiti minimi richiesti a un tetto verde con approfondimenti sul controllo dell’assorbimento solare, sugli effetti dell’accumulo/rilascio igrotermico e sull’isolamento termico estivo.

Manuale ANIT - Isolamento acustico negli edifici CLT

Manuale ANIT – Isolamento acustico negli edifici CLT

Il manuale, realizzato in collaborazione con l’azienda associata Rothoblaas, analizza l’isolamento acustico negli edifici in legno con tecnologia CLT (Cross Laminated Timber).

Il presente documento descrive i limiti di legge da rispettare, le soluzioni tecnologiche e le indicazioni di corretta posa in opera.

Uno dei capitoli si dedica ai modelli di calcolo previsionale e ai risultati di prove di laboratorio su pareti, solai e giunti di connessione.

Efficienza energetica invernale ed estiva

Manuale ANIT – Efficienza energetica invernale ed estiva delle coperture

Il manuale riprende il tema della coperture analizzando in dettaglio gli aspetti dei requisiti di efficienza energetica invernale ed estiva.

Il DM requisiti minimi, i criteri ambientali minimi CAM e la pubblicazione della norma di calcolo di bilancio energetico in regime dinamico orario hanno contribuito alla necessità di approfondire tali aspetti.

Nel manuale sono presenti esempi di isolamento della copertura con soluzioni dell’azienda Ediltec associata ad ANIT.

Per facilitare e velocizzare il lavoro dei progettisti è possibile scaricare anche la banca dati dei prodotti Ediltec per il software PAN distribuito agli associati .

Correzione dei ponti termici

Manuale ANIT- Correzione dei ponti termici dei nodi contro terra

Questo manuale sul tema della correzione dei ponti termici in struttura contro terra è sviluppato in collaborazione con il Gruppo di lavoro  XPS ANIT .

Il tema della correzione dei ponti termici in struttura contro terra è di fondamentale importanza nella progettazione energetica dell’edificio perchè  i nodi contro terra rappresentano sempre un aspetto complesso da risolvere, dal momento che coinvolge molte possibili tematiche (dispersione di energia, presenza di umidità, carichi elevati ecc…).

Nel manuale sono presenti esempi di isolamento delle configurazioni di nodo più comuni. Per facilitare il lavoro dei progettisti è possibile scaricare il file contenente gli esempi calcolati col software IRIS. Il file è scaricabile dalla sezione Software/Esempi di calcolo del sito ANIT.

Sistemi di tassellatura nell’isolamento a cappotto

Manuale ANIT – Sistemi di tassellatura nell’isolamento a cappotto

Il manuale “Sistemi di tassellatura nell’isolamento a cappotto” è realizzato in collaborazione con Fischer.

Il presente documento è un’occasione per fare il punto sui sistemi di tassellatura nell’isolamento a cappotto (ETICS).

Gli argomenti trattati riguardano la normativa di riferimento UNI/TR 11715 per la corretta progettazione e messa in opera dei sistemi ETICS, il fissaggio e la tassellatura dei pannelli isolanti e l’incidenza sulle prestazioni energetiche e acustiche dei tasselli.

Manuale ANIT - Il rumore degli scarichi dei bagni

Manuale ANIT – Il rumore degli scarichi dei bagni

Il Manuale ANIT “Il rumore degli scarichi dei bagni” è realizzato in collaborazione con l’azienda associata Bampi.

Il presente documento analizza e descrive i limiti di legge da rispettare, le indicazioni per ottenere un adeguato comfort acustico e le soluzioni che permettono di ridurre il disturbo.

Nell’ultimo capitolo del manuale, un caso studio analizza il rumore generato dalle cassette WC durante la fase di ricarica.

Isolamento al calpestio con i pavimenti in PVC

Manuale ANIT – Isolamento al calpestio con i pavimenti in PVC

Il Manuale “Isolamento al calpestio con i pavimenti in PVC” è realizzato in collaborazione con l’azienda associata Gerflor.

Il presente documento descrive come è possibile ridurre i rumori da calpestio con i pavimenti resilienti in PVC e analizza i limiti di legge in vigore e le soluzioni tecnologiche presenti sul mercato.

L’ultimo capitolo del manuale riporta i risultati di misure fonometriche comparative su vari prodotti.

Manuale ANIT-XPS

Manuale ANIT-XPS

Il Manuale ANIT-XPS ha come obiettivo fare conoscere il polistirene espanso estruso e le sue applicazioni. Il documento rientra nel catalogo dei Manuali ANIT e descrive oltre che le proprietà, la corretta commercializzazione, le applicazioni e le tecnologie costruttive con riferimento anche alle criticità progettuali e alle verifiche di legge.

E’ il primo documento del Gruppo di lavoro XPS.
Per maggiori informazioni.

Manuale ANIT - Riqualificazione degli edifici esistenti

Manuale ANIT – Riqualificazione degli edifici esistenti

Il Manuale, realizzato in collaborazione con l’azienda associata Knauf, analizza la riqualificazione termica e acustica di edifici esistenti, con interventi dall’interno, utilizzando sistemi costruttivi a secco.

Dopo una panoramica sulla legislazione in vigore vengono descritte possibili soluzioni tecnologiche, esempi di calcolo e casi di studio.

Manuale ANIT - Isolamento omogeneo e ponti termici

Manuale ANIT – Isolamento omogeneo e ponti termici

Isolamento omogeneo e ponti termici.

  • Come funzionano i sistemi costruttivi con cassero a rimanere?
  • L’influenza della struttura metallica è significativa?
  • Il comportamento estivo è ottimale?

Il Manuale, realizzato in collaborazione con Ecosism, affronta il tema dell’isolamento termico invernale ed estivo con questi sistemi, dove il cassero è realizzato con importanti spessori di materiale isolante e la struttura portante è in cemento armato, evidenziandone l’efficacia anche nella correzione dei Ponti Termici.

Il documento mostra come affrontare il tema della diffusione del calore, in più direzioni di flusso, in elementi non omogenei, ricorrendo alla modellazione agli elementi finiti in tre dimensioni e con la validazione del modello di calcolo con prove di laboratorio, e con rilievi direttamente sul campo, al fine di evidenziare l’ottimo comportamento invernale ed estivo e l’assenza, di influenza puntuale della struttura metallica, sulla temperatura superficiale delle pareti.

Manuale ANIT - Progettazione igrotermica delle coperture

Manuale ANIT – Progettazione igrotermica delle coperture

Cosa prescrive la legge per la progettazione igrotermica delle coperture? Esistono dei criteri generali secondo norma? Quali sono gli errori da evitare?

Il  manuale fa il punto sulla progettazione igrotermica delle coperture e sulle modalità di calcolo offerte dalla normativa di settore.
Infatti nel “pacchetto” di una copertura coesistono strati isolanti ad alta resistenza termica e membrane impermeabili ad alta resistenza al vapore il cui mix necessita obbligatoriamente di una particolare attenzione sotto il profilo igrotermico.

Il manuale fornisce una serie di esempi di soluzioni tecniche pensate in collaborazione con l’azienda Riwega associata ad ANIT dal 2009.

Manuale riqualificazione dall'interno

MANUALE ANIT – Riqualificazione dall’interno

Il manuale ANIT “Riqualificazione dall’interno” è realizzato in collaborazione con Flir Systems e Naturalia Bau.

  • La presenza di umidità altera la temperatura superficiale?
  • Con quale strumentazione è necessario indagare le strutture?
  • Come isolare dall’interno correttamente?

Il presente manuale risponde a queste e ad altre domande proponendo un caso di studio reale sviluppato su un edificio con problematiche di umidità superficiale.

L’analisi parte dall’indagine strumentale preliminare, per poi approfondire lo studio con un’indagine avanzata volta alla validazione del progetto con dati di misura. Si procede quindi con la progettazione della risoluzione della problematica isolando dall’interno. Descritte le fasi di posa si verifica l’intervento di isolamento termico con indagini strumentali volte al controllo dell’efficacia e della durabilità.

Isolamento termico delle coperture

MANUALE ANIT – Isolamento delle coperture

Il Manuale, realizzato in collaborazione con Polyglass S.p.A., indica cosa cambia nella progettazione delle coperture a seguito della pubblicazione del DM 26/06/2015.

Il documento analizza:

  • i requisiti minimi di isolamento termico delle coperture,
  • l’approccio alla correzione dei ponti termici,
  • il tema del controllo del surriscaldamento estivo,
  • gli ambiti di applicazione dei Decreti
  • interpretazioni di passaggi legislativi.
La corretta valutazione dell'isolamento termico

La corretta valutazione dell’isolamento termico

Manuale ANIT sulla corretta valutazione dell’isolamento termico.

Nell’ultimo periodo, il mercato dei materiali per l’isolamento termico degli edifici ha visto un incremento di proposte innovative per tecnologia di prodotto e posa in opera.

Con la presente pubblicazione, facciamo il punto su come valutare l’efficacia dei materiali e dei sistemi per l’isolamento termico, in accordo con la normativa vigente. L’obiettivo è quello di sensibilizzare il progettista e gli altri soggetti decisori verso scelte consapevoli.

manuale isolamento termico dall'interno

Isolamento termico dall’interno senza barriera al vapore

Il Manuale ANIT “Isolamento termico dall’interno senza barriera al vapore” è realizzato in collaborazione con Ytong e TEP srl.

È possibile isolare una parete dal lato interno senza prevedere la barriera al vapore?
Quanto è affidabile il metodo di Glaser per prevedere il rischio di muffa e condensa?
Esistono metodi di calcolo delle condizioni igrotermiche più avanzati?

Il presente manuale risponde a questi dubbi e ha l’obiettivo di spiegare come e quando è consigliabile passare dalla norma UNI EN ISO 13788 (calcolo igrotermico semplificato) alla UNI EN 15026 (calcolo avanzato).

Dal lambda dichiarato al lambda di progetto

Dal lambda dichiarato al lambda di progetto

Il manuale ANIT “Dal lambda dichiarato al lambda di progetto”, si pone l’obiettivo di chiarire ai progettisti termotecnici come poter impiegare il lambda dichiarato dai produttori ai fini della progettazione.

Nel documento, che si sofferma principalmente sul polistirene espanso sinterizzato, viene chiarito il significato del lambda 90/90, del lambda dichiarato e del lambda di progetto.
Il software PAN permette la valutazione del lambda di progetto dei materiali al variare delle condizioni di temperatura e umidità relativa.

Corretta progettazione con i materiali isolanti riflettenti

Corretta progettazione con i materiali isolanti riflettenti

Il manuale ANIT “Corretta progettazione con i materiali isolanti riflettenti” ha lo scopo di fare il punto sui principi e le norme legate al mondo di questa tipologia di materiali.

Il documento è dedicato  ai professionisti che operano nel settore della progettazione, realizzazione e manutenzione energetica in edilizia.

I produttori di materiali riflettenti dichiarano valori di resistenza termica in accordo con la norma UNI EN 16012 ed è possibile realizzare valutazioni di calcolo predittivo in accordo con la norma UNI EN ISO 6946. Il software PAN implementa il modello di calcolo.

interventi di isolamento termico per intercapedine

Isolamento in intercapedine con insufflaggio

Nel manuale ANIT “Isolamento in intercapedine con insufflaggio”, abbiamo sviscerato la problematica dell’isolamento termico con insufflaggio seguendo un caso reale. Abbiamo svolto indagini termoflussimetriche e di termografia prima e dopo l’intervento su di un appartamento a Milano.

Lo studio è stato sintetizzato nel documento, che riassume quali sono i calcoli predittivi da realizzare, quali sono le accortezze per la posa e come rapportarsi con il cliente finale rispetto ai risultati attesi.

È un documento utile per i professionisti, per le aziende produttrici e installatrici, e per l’utenza finale.

La misura della trasmittanza in opera

Misura della trasmittanza in opera

Il manuale ANIT “Misura della trasmittanza in opera” è realizzato in collaborazione con Testo,azienda che produce e commercializza strumenti per la misura della trasmittanza in opera.

Dal 2005 il mercato edile italiano ha visto l’introduzione delle indagini termoflussimetriche. Questo manuale vuole evidenziare alcune criticità e opportunità legate all’impiego della strumentazione e fare il punto sulla misura della trasmittanza in opera.

Di fondo, si ritiene che la misura delle grandezze che sono considerate a livello di progettazione e di diagnosi può portare a una maggiore consapevolezza operativa e quindi migliorare la qualità dell’ambiente costruito.

Diagnostica IR dei sistemi a cappotto

Diagnostica IR e sistemi a cappotto

L’immagine termografica permette di valutare la corretta posa in opera di un sistema a cappotto?
Per rispondere a questa domanda ANIT ha pubblicato la nuova versione del manuale “Diagnostica IR dei sistemi a cappotto”.

Il documento, patrocinato da ANIT, nasce dalla collaborazione tra Caparol, Flir Systems e TEP Srl. È un utile strumento per i tecnici dell’isolamento termico e acustico e per gli operatori termografici.

In questa edizione abbiamo integrato i risultati delle misure eseguite nell’inverno 2012-2013.