I software ANIT permettono di calcolare tutti i parametri energetici, igrotermici e acustici degli edifici.
Sono sviluppati per i SOCI ANIT, che possono installarli su 3 differenti PC.
Possono essere utilizzati su computer con sistema operativo da Windows 7 (SP 1) a Windows 10 e sono strutturati per lavorare in locale, non in rete.

Chi utilizza un Personal Mac Intel-based, può testare i software ANIT mediante l’uso di emulatori (ad es. VMWare, Parallels, Virtual Box, Boot Camp) di sistemi operativi Windows 7 o successivi. Il corretto funzionamento è vincolato alla qualità dell’ambiente Microsoft virtualizzato ed alla quantità di risorse (RAM, HDD e CPU) dedicate. Non è prevista assistenza per sistemi operativi diversi da Windows.

Potete trovare le principali risposte sull’attivazione dei software ANIT A QUESTO LINK

I software sono compresi nella quota associativa

Accedi se sei già Socio oppure Associati per usufruire di tutti i nostri servizi.

Apollo

LETO – Analisi del fabbisogno energetico degli edifici secondo UNI/TS 11300

LETO è il software per il calcolo del fabbisogno energetico degli edifici sviluppato per i SOCI ANIT.

I modelli di calcolo si basano sulle norme UNI/TS 11300 parte 1, 2, 3, 4, 5 e 6 e i dati climatici sulla UNI 10349:2016.

Il software è certificato dal CTI (n. 80/2017) e dialoga con PANIRISAPOLLO ICARO.

LETO può essere utilizzato per tutti i calcoli energetici che richiamano le UNI/TS 11330, ovvero:

  • per la predisposizione della relazione tecnica Legge 10,
  • per la certificazione energetica degli edifici, la predisposizione dell’APE e il salvataggio dei file .XML versione 5 e 12,
  • per creare l’Attestato di Qualificazione Energetica AQE,
  • per la diagnosi energetica degli edifici e per tutte le analisi del fabbisogno energetico dei servizi di riscaldamento, raffrescamento, acqua calda sanitaria, ventilazione, illuminazione e trasporto.
  • per la predisposizione dell’APE convenzionale necessario per le pratiche di ‘accesso delle detrazioni energetiche

Leto 5.0

Guarda il video tutorial di utilizzo del software

Scarica la scheda sintetica

Compreso nella quota: 

Socio Individuale
Socio Individuale Più

Chi non è Socio ANIT può testare il software per 30 giorni


PAN – Analisi termica, igrometrica e dinamica dell’involucro opaco

PAN è il software per l’analisi dei parametri invernali, estivi e igrotermici delle strutture opache, sviluppato per i SOCI ANIT.

PAN può essere utilizzato per:

  • calcolare la trasmittanza termica di una stratigrafia in ambiente riscaldato, non riscaldato, controterra e su vespaio aerato,
  • calcolare i parametri dinamici come la trasmittanza periodica, sfasamento, attenuazione, capacità termica periodica (Cip), profondità di penetrazione,
  • verificare le prestazioni igrotermiche di rischio muffa, condensa superficiale e condensa interstiziale (anche in regime orario),
  • analizzare il valore del lambda di progetto per i materiali isolanti a partire dalle condizioni di esercizio di temperatura e umidità.

Il software dialoga con IRISLETO e ICARO.

Guarda il video tutorial di utilizzo del software

Scarica la scheda sintetica

Compreso nella quota: 

Socio Individuale
Socio Individuale Più

Chi non è Socio ANIT può testare il software per 30 giorni


IRIS – Ponti termici agli elementi finiti secondo UNI EN 10211

IRIS è il software per il calcolo dei ponti termici agli elementi finiti sviluppato per i SOCI ANIT.

I modelli di calcolo si basano sulla norma UNI EN 10211.

IRIS può essere utilizzato per:

  • l’analisi agli elementi finiti della trasmittanza lineare (coefficiente ψ)
  • la verifica del rischio di muffa e condensa sulla superficie interna del ponte termico
  • il calcolo della potenza dispersa attraverso il nodo e del coefficiente di accoppiamento L2d

Il software dialoga con PANLETO e ICARO.

Guarda il video tutorial di utilizzo del software

Guarda il video tutorial di IRIS v5

Scarica la scheda sintetica

Compreso nella quota: 

Socio Individuale
Socio Individuale Più

Chi non è Socio ANIT può testare il software per 30 giorni


ECHO – Requisiti acustici passivi e classificazione delle unità immobiliari.
Caratteristiche acustiche interne di ambienti confinati.

ECHO è il software di acustica edilizia per i SOCI ANIT.
Analizza i requisiti acustici passivi degli edifici del DPCM 5-12-1997 , la classe acustica delle unità immobiliari (UNI 11367) e le caratteristiche acustiche interne degli ambienti confinati (UNI 11532).

La versione 8.1 è stata sviluppata per rispondere anche alle richieste del Decreto Criteri Ambientali Minimi e recepire le indicazioni della UNI 11532-2 (Caratteristiche acustiche interne delle scuole)

I modelli di calcolo si basano sulle norme UNI EN ISO 12354:2017, UNI/TR 11175 e UNI 11367 e i calcoli vengono eseguiti per indice di valutazione

Le caratteristiche acustiche interne sono analizzate basandosi sulle norme UNI 11532-1:2018 e UNI 11532-2:2020

ECHO permette di valutare:

Inoltre consente di analizzare:

  • Il potere fonoisolante “di laboratorio” di una stratigrafia (Rw)
  • L’incremento di potere fonoisolante di strati di rivestimento interni ed esterni (Cappotti) (ΔRw)
  • La riduzione di livello di calpestio determinata da un massetto galleggiante o a secco (ΔLw)
  • Il livello di rumore di calpestio tra ambienti adiacenti (in orizzontale) (L’n,w)
  • Il potere fonoisolante minimo dei serramenti (Rw) necessario per rispettare una prescrizione di isolamento di facciata
  • L’influenza dei materiali sigillanti dei serramenti sull’isolamento di facciata
  • Il potere fonoisolante medio di strutture composte da più elementi (Rw_medio)
  • L’isolamento acustico tra due ambienti collegati tramite porte
  • Le trasmissioni sonore laterali tra ambienti attraverso corridoi o altri percorsi “aerei”

Echo 8.1

Guarda i video tutorial

Scarica la Scheda sintetica

Compreso nella quota: 

Socio Individuale
Socio Individuale Più

Chi non è Socio ANIT può testare il software per 30 giorni


APOLLO – Analisi dell’involucro trasparente e controllo delle schermature

APOLLO è il software per la verifica delle prestazioni termiche dei serramenti e l’analisi delle schermature sui sistemi vetrati, sviluppato per i SOCI ANIT.

Può essere utilizzato per:

  • il calcolo della trasmittanza dei serramenti secondo UNI EN ISO 10077-1,
  • l’analisi del fattore di trasmissione dell’energia solare (ggl e ggl+sh) in presenza di schermature secondo UNI EN 13363-1,
  • la resistenza termica aggiuntiva degli oscuranti esterni dei serramenti.

Il software dialoga con LETO e ICARO.

Guarda il video tutorial di utilizzo del software

Scarica la scheda sintetica

Compreso nella quota: 

Socio Individuale
Socio Individuale Più

Chi non è Socio ANIT può testare il software per 30 giorni


ICARO – Simulazione dinamica oraria degli edifici secondo UNI EN ISO 52016-1:2018

ICARO è il software per la simulazione dinamica oraria degli edifici sviluppato per i SOCI ANIT.

I modelli di calcolo si basano sulla norma UNI EN ISO 52016-1:2018. I dati climatici utilizzati per la simulazione sono presi in accordo con UNI 10349:2016 oppure possono essere caricati dall’utente in formato .xls.

ICARO può essere utilizzato per:

  • il calcolo in regime dinamico del fabbisogno energetico d’involucro per i servizi di riscaldamento e raffrescamento,
  • l’analisi del comfort estivo in condizioni free running o in presenza di impianti,
  • lo studio della temperatura operante per la valutazione del requisito estivo dei CAM (Criteri Ambientali Minimi),
  • la valutazione delle potenze necessarie al mantenimento delle temperature di progetto per il riscaldamento e raffrescamento.

Il software dialoga con PANIRISAPOLLO LETO.

Guarda il video tutorial di utilizzo del software

Scarica la scheda sintetica

Compreso nella quota: 

Socio Individuale Più

Chi non è Socio ANIT può testare il software per 30 giorni