ECHO

Anit / ECHO

ECHO

Requisiti acustici passivi, classificazione acustica e caratteristiche ambienti confinati

Versione gratuita per 30 giorni (attivabile dai Soci ANIT per 1 anno)


Diventa Socio ANIT per un uso continuativo del software
Guarda i video tutorial
Vai alla pagina degli esempi di calcolo


ECHO è il software di acustica edilizia che analizza i requisiti acustici passivi degli edifici del DPCM 5-12-1997 , la classe acustica delle unità immobiliari (UNI 11367) e le caratteristiche acustiche interne degli ambienti confinati (UNI 11532).

La versione 8.3 risponde anche alle richieste del Decreto Criteri Ambientali Minimi (CAM) e recepisce le indicazioni della UNI 11532-2 (Caratteristiche acustiche interne delle scuole).

I modelli di calcolo dei requisiti acustici passivi e della classificazione acustica si basano su UNI EN ISO 12354:2017, UNI 11175:2021, UNI 11367:2010. Le analisi vengono eseguite per indice di valutazione.

Le caratteristiche acustiche interne sono valutate basandosi sulle norme UNI 11532-1:2018, UNI 11532-2:2020 e UNI EN 12354-6:2006

ECHO permette di valutare:

Inoltre consente di analizzare:

  • Il potere fonoisolante “di laboratorio” di una stratigrafia (Rw)
  • L’incremento di potere fonoisolante di strati di rivestimento interni ed esterni (Cappotti) (ΔRw)
  • La riduzione di livello di calpestio determinata da un massetto galleggiante o a secco (ΔLw)
  • Il livello di rumore di calpestio tra ambienti adiacenti (in orizzontale) (L’n,w)
  • Il potere fonoisolante minimo dei serramenti (Rw) necessario per rispettare una prescrizione di isolamento di facciata
  • L’influenza dei materiali sigillanti dei serramenti sull’isolamento di facciata
  • Il potere fonoisolante medio di strutture composte da più elementi (Rw_medio)
  • L’isolamento acustico tra due ambienti collegati tramite porte
  • Le trasmissioni sonore laterali tra ambienti attraverso corridoi o altri percorsi “aerei”

Il software implementa anche il modello di calcolo, descritto in UNI EN 12354-6 (Appendice D), per l’analisi del tempo di riverberazione in ambienti con distribuzione irregolare degli elementi fonoassorbenti.